Sankt_Veit_Tartscher-Buehel_Vinschgau

San Veit a Tarces

Solitaria, visibile da grandi distanze, la chiesa di San Veith sorge sulla collina di Tarces, una zona popolata fin dall’epoca pre cristiana. La torre viene fatta risalire all’11esimo secolo ed è tra i primi esempi di torre inarticolata. La chiesa attuale venne costruita alla fine dello stesso secolo. Sull’impianto di precedenti edifici trovano posto una semplice navata con abside rotonda a distanza e un tutte di lastre di pietra. Dai resti frammentari degli affreschi di epoca romanica si può intuire la decorazione atmosferica dell’interno della chiesa. I segni di bruciature all’interno sono li lascito della guerra d’Engadina del 1499.

 

Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di "terze parti". Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies. Leggi tutto

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close